Tagliare la ricerca

Appena trovato fra le news di repubblica.it

Edimburgo 16:27

Funghi allucinogeni, strane bevute e Babbo Natale vola

Svelato il segreto piu’ segreto di Babbo Natale, e forse sarebbe stato meglio lasciarlo tale: Babbo Natale vola con le renne grazie alle virtu’ di alcuni funghi allucinogeni del tipo di quelli appena messi al bando in Olanda. La spiegazione al fenomeno l’ha data uno scienziato scozzese, un botanico chiamato Ian Darwin Edwards. Nella pratica, di fatto extralegale, e’ direttamente coinvolta anche Rudolph. In sintesi, secondo Edwards le popolazioni lapponi cui si deve la creazione del personaggio archetipo di Babbo Natale, nella sua forma non ancora cristianizzata, credevano in perfetta buona fede che le renne potessero volare. Le vedevano con i loro occhi alzarsi in volo e trainare la slitta del piu’ importante sciamano del loro popolo, che all’epoca non era ancora vestito di rosso. Solo che i Sami (questo il nome della tribu’ lappone cui viene attribuito il mito) giungevano a credere l’impossibile perche’ nel periodo piu’ freddo dell’anno, in cui celebravano la fine della notte artica, si davano a pratiche tiruali molto particolari. In altre parole, nel corso dei loro riti erano usi bere da grandi boccali – ohibo’ – non esattamente della birra, ma l’ambra delle renne. Le quali renne prima avevano mangiato – e qui interviene la spiegazione scientifica del botanico – dei funghi allucinogeni. “Allucinogeni”, precisa Edwards, “e simili alla amanita falloide, con la caratteristica cappella rossa e bianca”. Se si voleva volare, perche’ non mangiarseli direttamente? Sarebbe stato piu’ comodo. Risposta: “Il grado di tossicita’ potrebbe essere stato troppo elevato per l’organismo umano. La renna di fatto processava e scomponeva gli elementi chimici”. Una sorta di alambicco naturale. Non si sa con esattezza quando la pratica sia stata abbandonata, ma e’ durata per molti secoli.


(03 December 2008)

Una risposta a Tagliare la ricerca

  1. Cangaceiro scrive:

    Prima o poi arriva sempre la scienza che distruuge ogni favola…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: