Togliersi qualche sassolino

L’editoriale del direttore de L’Avvenire Dino Boffo in risposta all’attacco di Feltri è tutto da leggere.

10 risposte a Togliersi qualche sassolino

  1. isaroseisarose scrive:

    che spasso. c’erano una volta un servile fascista e un ricattabile cattolico..

  2. masaccio scrive:

    Vedo a sinistra gente gioire per “l’attacco alla chiesa” e addirittura solidarizzare con Feltri.
    Personalmente rabbrividisco di fronte a un presidente del consiglio che fa confezionare alla solita cricca di sbirri-spioni in proprio un falso dossier su un giornalista che ha osato criticarlo e lo fa pubblicare sul proprio giornale.
    Sbaglia chi parla di “attacco alla chiesa”. Questo è un attacco premeditato e ben calibrato alla stampa italiana, e in particolare ai direttori dei giornali. Una parte dell’establishment italiano, laico e cattolico, ha attaccato in questi mesi Berlusconi, per i motivi più vari, con l’intento di indebolirlo. La reazione del governo è stata però una svolta autoritaria: siamo ai falsi dossier infamanti confenzionati dal sottobosco spionistico, alla Putin. Il messaggio è rivolto ai direttori dei giornali: guardate che essere parte dell’establishment non vi protegge, se mi toccate vi schiaccio con qualsiasi mezzo.
    Il fatto che il giornalista in questione sia ben distante da me non mi fa certo gioire. Siamo a un ulteriore salto di qualità del populismo autoritario berlusconiano. Vedremo se la parte di establishment interessata alzerà il livello dello scontro o si riallineerà docilmente. Per la democrazia italiana nessuna delle due sarebbe una buona notizia.

  3. lussu scrive:

    Si sono abbastanza d’accordo. Certo le mie posizioni sono spesso distanti dall’avvenire, ma questa è una faccenda di metodo, non di contenuti. Cito anche la denuncia a repubblica. Perchè ha fatto delle domande. Non so se rendo.

  4. scripta scrive:

    l’ultima frase del direttore dell’avvnire mi pare un pochino sibillina… vendetta tra pazze?

  5. lussu scrive:

    Più che sibillina mi sembra una vera e proprio minaccia.

  6. scripta scrive:

    no, dico la cosa che “concedendo la ribalta a chi forse appare molto informato (si spiegherà anche lui in tribunale), ma potrebbe mirare soltanto a saldare qualche vecchio conto.”

  7. tomate scrive:

    C’è da dire che se confrontata con la timidezza e le titubanze del PD nei confronti della Chiesa, questa sfrontatezza colpisce… credo che sia l’effetto del potere smisurato.

  8. masaccio scrive:

    Mi sbaglierò, ma continuo a credere che l’obiettivo in questo caso non sia la chiesa, ma la stampa.

  9. isaroseisarose scrive:

    puo’ essere vero che l’obiettivo sia la stampa, ma passare come un trattore sulla chiesa non puo’ essere una coincidenza.

  10. […] o stato? Nei commenti a questo post si è discusso se l’attacco all’Avvenire si trattasse di un attacco alla Chiesa o alla […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: