Avere 150 anni e farsi un regalo

marzo 16, 2011

Ho visto cose che voi umani non potete neanche immaginare: il Flaminio zittirsi con uno “Shhh!” collettivo prima di un calcio di Mirco Bergamasco, Castrogiovanni trovarsi all’ala e tentare addirittura uno scatto, Masi volare, l’inno nazionale cantato in coro spontaneamente da qualche migliaio di italiani, in gran parte veneti, Parisse alzare un trofeo consegnatogli da Anita Garibaldi. W l’unità d’Italia, w i francesi che s’incazzano, w il 6 Nazioni!

P.S.
E il mio socio non è voluto venire…

Annunci

Però si è ridemensionato

settembre 16, 2009

Alla fine Silvio si è un po’ ridimensionato: prima sosteneva di essere il migliore presidente del consiglio in 150 anni di storia, ieri da Vespa si è fermato agli ultimi 60 anni.


Democrazia

maggio 28, 2009

35 anni fa, in Italia, stato e fascisti bombardavano le manifestazioni.
Così, giusto per quelli della “pacificazione” e del rimpianto della Dc.


À rebours

luglio 23, 2008

Ieri sera guardavo Porta a porta Estate.
(Il fatto che i due tenutari di questo blog, un martedì sera d’estate, con tutte le cose che si potrebbero fare, si scambino sms davanti a Porta a porta Estate, mi fa tornare in mente queste considerazioni. Ma non è questo il punto.)

Si parlava degli amori del secolo, ieri sera Fausto Coppi-Dama Bianca e Palmiro Togliatti-Nilde Iotti. A prescindere da tutto, compreso il tono insostenibile della serata, mi ha colpito un dettaglio: nella commissione dei 75 della Costituente, quella che materialmente scrisse buona parte del testo, insieme a Dossetti, Calamandrei, ecc., c’era Nilde Iotti, ovvero una ragazza di 26 anni comunista.

Donna. Di 26 anni. Comunista. Nel 1946.
Al prossimo che mi parlerà male del Pci, ricorderò che in un’Italia dove il delitto d’onore era un’attenuante, non si stava a capo scoperto in pubblico e la radio era considerato uno strumento demoniaco, il Pci mandò a scrivere la Costituzione una donna di 26 anni.

Capiamoci: in un’ipotetica commissione dei 75, oggi, probabilmente non ci sarebbe quasi nessuna donna. Sicuramente non ci sarebbero nessuno sotto i 40 anni. E dimentichiamoci la presenza di un comunista.
Per dire il progresso che ci hanno assicurato 60 anni di democrazia. Per dire.