La fine del mondo

settembre 10, 2008

Alla fine i timori si sono rivelati fondati, e il Cern ha davvero creato un buco nero che presto si inghiottirà la terra.

Qui potete tenervi informati sugli ultimi istanti del nostro pianeta (attendete un po’ che si carichi la pagina, in questi momenti ci sono milioni di accessi ed evidentemente il server è sotto stress).

P.S. Grazie a Palla di vetro per il link

P.P.S. Al solito geniali quelli di google.

Upgrade: sembra che il link che vi ho laciato sopra abbia davvero troppi contatti. Vi invito a guardare comunque la finestrella e divertirvi, e riprovare a tornare dopo a domani. Ma se volete proprio divertirvi, in fondo questo post è un po’ copiato da Masaccio che un mesetto fa scriveva questo. Un’altra bella pagina di Repubblica, molto simile a quella di oggi.

Annunci

Un po’ tardi ma necessario

settembre 10, 2008

Sono qualche ora fuori tempo massimo, forse l’ho fatto apposta, forse, no. Ma dieci anni fa moriva Lucio Battiti. Poichè oggi è il 10 settembre e dal Cern non arrivano ancora brutte notizie, e poichè secondo me Battisiti non è mai stato fascista, ma anzi ha dato una lezione di come si dovrebbe gestire il potere mediatico, io due righe di post prima di andare a letto gliele dedico volentieri.


Prendersi le proprie responsabilità

settembre 8, 2008

Forse fra due giorni finisce il mondo, come abbiamo già avuto modo di dire qui e qui.
Molto probabilmente non succederà niente, ci dicono le torme di fisici che leggono questo blog, e io ovviamente mi fido. Perciò niente Ferri batte il record di autogol, ecc.

Però il problema è che se per caso, amici fisici, avete torto, non avrò modo di farvelo notare. Perciò ve lo dico ora: se per caso qualcosa va storto, e io ho qualche miliardesimo di millisecondo per accorgemene, in quel miliardesimo di millisecondo penserò a voi. E non saranno cose carine.


Alle 18 comincia il Giudizio Universale

agosto 12, 2008

Falso allarme. La annunciavano come la fine del mondo, per ora è stata una conferenza stampa. Il buco nero è rimandato al 10 settembre.
Per risparmiare sugli anniversari, evidentemente.


Buco nero supermassiccio

agosto 4, 2008

Se qualcuno ancora non lo sapesse, sabato potrebbe finire il mondo.
Qui la notizia, qui la colonna sonora, qui l’autore dell’immagine qui sotto.